DENTRO DI NOI C’È LA POTENZA DI DIO!

“Or a colui che può fare infinitamente di più …” (Efesini 3:20)

Innanzitutto, scopriamo la potenza che è in noi.

Incominciamo con il nostro nemico, (Satana) valutando prima di tutto, le sue intenzioni, in quanto, lui cercherà di riempire la nostra mente con così tanta falsità, fin tanto da farci perdere il desiderio di nutrirci della Parola di Dio.

Tutto questo perché è ben consapevole che le Scritture lo possono smascherare in ogni momento e, allo stesso tempo, mostrare il potenziale di Dio che si trova nascosto dentro di noi, in quanto, nella Bibbia ci sono parole che racchiudono così tanta potenza da ottenere più effetto di qualsiasi altra cura.

Dio può rinvigorire il nostro corpo e parlarci in modo tale da toccare il nostro passato di sofferenze, Egli può guarire le nostre ferite, ci può condurre nel bel mezzo del nostro conforto e occuparsi della realizzazione di un desiderio per il nostro futuro.

Geremia come profeta, nel momento in cui fu chiamato, Dio gli ripeté due cose:

1) “Prima che io ti avessi formato nel grembo di tua madre, io ti ho conosciuto …” (Geremia 1:5).

Non sono stati i nostri genitori a vederci per primi, ma Dio. Non c’è nulla che Egli non conosca di noi e nonostante qualsiasi brutta situazione noi abbiamo potuto vivere, Egli di certo, non ha affatto cambiato idea su di noi né, tanto meno, sul futuro che ci ha preparato.

2) “… prima che tu uscissi dal suo grembo, io ti ho consacrato…” (v. 5).

Probabilmente nei nostri pensieri replicheremo: “Mi sono sempre sentito diverso …”.

Questo perché in effetti lo siamo e rallegriamocene pure! Smettiamola di cercare accordi e amicizie in luoghi che non ci appartengono.

Dio ci ha assegnato un incarico ed è per questo motivo che il nostro nemico (Satana) cerca di ostacolarci e quando lo capiamo, cominciamo a dare un motivo alle nostre lotte.

Mentre ci impegniamo a cercare di conoscere affondo la Parola di Dio, possiamo considerare come Egli rinnovi la nostra mente e come la Potenza messa in noi, modifichi la nostra vita.

“Or a colui che può, mediante la potenza che opera in noi, fare infinitamente di più di quello che domandiamo o pensiamo, …”. (Efesini 3:20)

Sicuri di questa verità, cominciamo fin da oggi ad attingere da questa potenza che Dio ci ha donato.

Dio ci benedica.

Rispondi